L’OLIVETO

L’oliveto che circonda la casa per circa 4 ettari viene coltivato con tecniche ecocompatibili, nel rispetto degli equilibri ecologici: il risultato è un olio extravergine d’oliva certificato Bioagricert.

La filiera produttiva è curata nei minimi dettagli: tra la fine d’ottobre e la metà di dicembre, le olive vengono raccolte a mano e, subito dopo, spremute a freddo, utilizzando macine in pietra. Gli ospiti se lo desiderano possono partecipare alla raccolta ed alla molitura.

Durante il periodo della raccolta si organizzano cene e degustazioni dedicate all’olio nuovo.